Skip to content

Techint

Tecpetrol

photophotophoto

Il Gruppo Techint è da sempre impegnato nello sviluppo energetico americano. Con Tecpetrol, azienda di capitali privati, il Gruppo Techint si è attivato nell’esplorazione e produzione di giacimenti petroliferi e gasiferi in Argentina, Bolivia, Colombia, Ecuador, Messico, Perù e Venezuela. Tecpetrol ha anche una partecipazione in aziende di trasporto del gas, come per esempio Transportadora de Gas del Norte (TGN), Transportadora de Gas del Mercosur (TGM) e Litoral Gas in Argentina, e partecipa anche ad altri sviluppi relativi all'energia. L'azienda offre anche servizi di manutenzione a Pemex in Messico, nel progetto Sistema 3.

Lavora in sinergia con Techint Engineering & Construction, uno dei leader della costruzione di condotti e strutture per l’industria del petrolio e del gas in tutto il mondo. Con Tenaris e Ternium come partners Tecpetrol sta costruendo Central Eléctrica Pesquería, una centrale elettrica a ciclo combinato alimentato a gas nel Nord-Est del Messico.

Milestones

  • 1980s

    Il Gruppo Techint investe nelle aree petrolifere e gasifere argentine mediante la società di esplorazione e produzione Tecpetrol.

  • 1990

    Vengono acquisite le aree Atamisqui e Atuel Norte nella provincia di Mendoza, così come Agua Salada a Río Negro, e Los Bastos e Catriel Viejo a Neuquén, Argentina. Nello stesso anno, l'azienda si aggiudica il giacimento del bacino del golfo di San Jorge, sempre in Argentina.

  • 1991

    Tecpetrol acquisisce El Tordillo a Comodoro Rivadavia, provincia del Chubut, e consolida la propria presenza nella regione della Patagonia argentina.

  • 1992

    Si aggiudica il 23% dei giacimenti petroliferi e di gas di Aguaragüe a Salta, Argentina, grazie a una joint venture con altri partner.

  • 1994

    Tecpetrol penetra in Venezuela con un accordo non operativo per l’Unidad Quiamare- La Ceiba.

  • 1995

    Proseguono le operazioni E&P (Esplorazione e Produzione) con un accordo per la Unità Colón, in Venezuela.

  • 1997

    Viene creato il reparto Transporto e Distribuzione di Idrocarburi, focalizzato nel trasporto a valle e a mezza via del gas naturale; si aggiungono i polidotti, i gasdotti e gli stabilimenti di trasformazione.

  • 1999

    Tecpetrol si aggiudica l’area Bermejo in Ecuador.

  • 2000

    L’azienda si aggiudica il gasdotto Camisea in Perù. Il progetto comprende il trasporto di NG e LNG e la loro distribuzione a Lima per un periodo di 33 anni. Viene firmato un contratto con Perupetrol per l’area di Camisea.

  • 2003

    Tecpetrol forma un consorzio per fornire a Petróleos Mexicanos (PEMEX) servizi per la produzione di gas naturale nel blocco di Misión, localizzato nel bacino di Burgos, nel Messico settentrionale.

  • 2004

    Tecpetrol forma Baripetrol, un'impresa mista, assieme a Petróleos de Venezuela (PDVSA) e, successivamente, altre due compagnie petrolifere internazionali per l'esplorazione e la produzione nell'area di Colón, sulla costa occidentale del Lago di Maracaibo, in Venezuela.

  • 2007

    Si aggiudica l’area di esplorazione Hickmann, nella parte settentrionale della provincia di Salta. In ottobre si aggiudica l’area di Río Colorado, sempre nella stessa provincia argentina.

  • 2008

    Tecpetrol firma un accordo di studio con YPFB per l’esplorazione dell’area del Blocco di San Telmo in Bolivia. Viene firmato un accordo anche per partecipare all’esplorazione, produzione e sviluppo dei blocchi di Estancia La Mariposa e Lomita de la Costa nella provincia di Santa Cruz, Argentina. Si aggiudica tre aree di esplorazione in Colombia.

  • 2009

    Tecpetrol comincia a fornire servizi per il controllo delle condizioni e della sicurezza degli impianti del Sistema 3 in Messico. Vince la gara d’appalto per l'esplorazione e lo sviluppo di Orán, provincia di Salta, Argentina. Rinegozia e amplia la concessione anche a Los Bastos e Fortín de Piedra nella provincia di Neuquén. In Perù, estende il Sistema di Trasporto di Gas Naturale di Camisea a 450 milioni di piedi cubici, volume previsto per il 2016.

  • 2010

    Tecpetrol conclude l’acquisizione dei primi asset per l’esplorazione e la produzione negli Stati Uniti, con sede a Houston, Texas. All’interno di un progetto pilota, PEMEX concede a Tecpetrol lo sviluppo di Campo Coyotes, a Chicontepec, in Messico. Viene costruita una turbina eolica di 1.5 MW a El Tordillo, Argentina.

  • 2012

    Petroecuador assegna il campo Libertador al consorzio Pardaliservices, gestito da Tecpetrol, e il campo Shushufindi all'omonimo consorzio, di cui Tecpetrol è azionista al 25%.

  • 2014

    Tecpetrol gestisce Loma Ancha, sul bacino di Neuquina.
    La licenza per il campo sul bacino di San Jorge è prolungata fino al 2047.

  • 2015

    Tecpetrol acquisisce 5 aree sul bacino di Neuquina: Los Toldos, Loma Ranqueles, Huacalera, Medanito Sur e Rinconada Norte.
    La licenza per Agua Salada è prolungata fino al 2025.

  • 2016

    Tecpetrol ha acquisito un'importante quota di TGN.
    Le licenze per Fortín de Piedra e Punta Senillosa, Neuquén, sono prolungate fino al 2051.
    A dicembre è stata inaugurata a Monterrey la Central Eléctrica Pesquería, una centrale elettrica a ciclo combinato alimentata a gas da 900 MW. Il 30% è di proprietà di Tecpetrol, il 48% di Ternium, e il 22% di Tenaris. È stata progettata da Techint E&C, con un investimento di 1 miliardo di dollari, ed è gestita da Tecpetrol. Fornisce elettricità a Ternium e Tenaris in Messico.

  • 2017

    È stato annunciato un investimento per lo sviluppo di risorse non convenzionali presso la formazione Vaca Muerta.


Visita il sito di Tecpetrol

Techint