Skip to content

Techint

Tenova

photophotophoto

Tenova è il partner mondiale per lo sviluppo di soluzioni innovative, affidabili e sostenibili nell’industria metallurgica e mineraria. Grazie a uno staff dinamico e dalle idee innovative, che conta oltre tremila dipendenti nei cinque continenti, e alla condivisione dei principi fondamentali del suo gruppo industriale, Tenova è in grado di comprendere al meglio le esigenze dei suoi partner. L'azienda lavora a fianco dei suoi clienti-partner per progettare e sviluppare tecnologie e servizi capaci di migliorare le loro attività sia nel presente, sia nel futuro, creando soluzioni che aiutano le aziende minerarie e metallurgiche a ridurre i costi, risparmiare energia, limitare l'impatto ambientale e migliorare le condizioni di lavoro dei propri dipendenti.

In Tenova le persone condividono una forte passione per il proprio lavoro. Combinando questa passione alla loro esperienza professionale, i professionisti di Tenova sono in grado di anticipare le tendenze e le trasformazioni in atto nel settore, aiutando i clienti a identificare e sfruttare nuove opportunità nel momento in cui si presentano. Tenova è diventata uno dei leader più affidabili del settore grazie a un particolare approccio di business caratterizzato da quattro pilastri: innovazione, affidabilità, sostenibilità e sicurezza.

Milestones

  • 1950

    Il Gruppo Techint comincia a produrre strutture d'acciaio e componenti meccanici pesanti a Buenos Aires, per supportare le proprie iniziative in ambito edile e industriale.

  • 1988

    Viene acquisita Pomini, leader nel mercato della rettifica dei cilindri per laminatoi.

  • 1994

    Intersteel Technology, azienda USA che ha inventato la tecnologia Consteel, si unisce a Techint.

  • 1996

    Acquisizione di tre divisioni di Italimpianti, compresi i forni di riscaldo e trattamento termico, impianti per la produzione di nastri, e sistemi di trattamento dei materiali. L’acquisizione di Italimpianti segna anche l’entrata delle consociate IT Deutschland e Tagliaferri, azienda specializzata nella costruzione di forni elettrici per acciaierie.

  • 1997

    Il Gruppo Techint crea l’area di business Techint Technologies, specializzata in sistemi di produzione siderurgica.

  • 2000

    La Köster, azienda tedesca specializzata in tecnologie avanzate per sistemi di iniezione di ossigeno e materiale solido per forni ad arco elettrico, si unisce a Techint Technologies.

  • 2001

    Viene acquisita la nuova tecnologia “US EMCI” per il degassamento sottovuoto.

  • 2005

    Techint Technologies acquisisce: in Canada Goodfellow Efsop, un conosciuto sistema di controllo produzione per EAF, in Messico HYL Technologies, leader mondiale nella fornitura di impianti di riduzione diretta a base di gas e in Italia Presind, specialista in sistemi di automazione e controllo per impianti di produzione nastri. Nascono anche alcune joint venture: Techint Semf in Australia, per operare nell’handling equipment e Timec in Cina, un complesso industriale che rifornisce Tenova e altri clienti dell’industria metallurgica e altri settori.

  • 2006

    Con l’acquisizione di LOI Thermprocess, fornitore tedesco a livello internazionale di forni industriali d’alta gamma per l’industria dell'acciaio e dell'alluminio, Techint Technologies diventa la principale produttrice di forni al mondo. L’acquisto dell’austriaca Key Solutions, che ha un ruolo chiave negli impianti di rigenerazione, migliora ulteriormente le linee di decapaggio dell’azienda. Techint Technologies forma anche una nuova joint venture, Techint Hypertherm, con un gruppo ingegneristico indiano, nel settore dei forni di riscaldo e produzione di nastri, e acquista Pyromet, azienda sudafricana leader nelle fornaci ad arco sommerso per la produzione di ferroleghe. Nello stesso anno inizia la sua produzione in Cina Timec, che si dedica alla produzione di apparecchiature per l’industria metallurgica e mineraria.

  • 2007

    Techint Technologies cambia nome e diventa Tenova, per affermare un’identità indipendente e forte sul mercato. Tenova acquisisce la tedesca TAKRAF, leader mondiale in attrezzature e sistemi per scavi a cielo aperto, che completa e rafforza le attività di Tenova del settore movimentazione materiali granulari.

  • 2008

    Core Furnace Systems, leader nel mercato nordamericano per la produzione di forni industriali e forni per la fusione/affinazione ad energia elettrica, si unisce al network.

  • 2009

    La strategia di acquisizioni di Tenova prosegue con l’entrata di Multiform, la terza maggior fornitrice indiana specializzata in laminatori a freddo e impianti di produzione nastri e I2S, un'azienda americana che si occupa di progettazione e produzione di laminatoi a freddo.

  • 2010

    Si unisce anche la tedesca Re Energy, un'azienda nuova, specializzata nel recupero del calore ed efficacia energetica per forni industriali. Tenova amplia la propria rete in due nuovi paesi: con Tenova Vietnam nel mercato dell’acciaio e con Pomini Tenova Sweden in rettificatrici per cilindri di laminazione. Si butta anche sul mercato minerario cinese con Tenova TAKRAF China.

  • 2011

    Tenova acquisisce Nova Analytical Systems, azienda specializzata in analizzatori di gas estrattivi e sistemi di condizionamento di campioni a uso industriale, con sede a Hamilton, Ontario, Canada.

  • 2012

    Tenova acquisisce Bateman Engineering N.V., che comprende il gruppo Delkor, leader nell’ingegneria e nelle forniture per l’industria del settore minerario e metallico. L’azienda ha la sua principale sede operativa a Johannesburg, Sudafrica, e una rete di uffici internazionali stabili in Australia, India, Russia, Perù, Regno Unito e Cile.

  • 2013

    Tenova ha acquistato Metall Technologie Holding (MTH), fornitore leader di forni di trattamento termico, e Technometal che opera nel settore secondario della metallurgia.

  • 2014

    Tenova si concentra nel consolidare, integrare e agglomerare diverse società in tutto il gruppo. Nello stesso anno, TAKRAF inizia a sviluppare la tecnologia HPGR (High Pressure Grinding Rolls).

  • 2016

    Consolidandosi ulteriormente, Tenova vende Bateman Projects, per concentrarsi maggiormente sulle attrezzature e i settori tecnologici attraverso TAKRAF e Delkor, e acquisisce la business unit Material Handling Systems di FMC Technologies, rafforzando la sua posizione nell’area della movimentazione dei materiali.


Visita il sito di Tenova

Techint